Che cos’è una griglia logo e quando utilizzarne una?

Armonia geometrica“È forse l’elemento più importante del design del logo, ma è spesso trascurato. Senza una precedente esperienza, è quasi impossibile sapere quanto sia integrale l’equilibrio di forme e linee per l’emblema del tuo marchio. Ecco perché una griglia logo è così utile.


Funge da punto di riferimento per iniziare il tuo progetto e aiuta quando devi ridimensionare l’immagine a dimensioni diverse. Utilizzando un approccio matematico, è possibile creare elementi numericamente proporzionali. Partendo da una griglia come linea guida, assicuri un design di qualità professionale che sia equilibrato ed esteticamente gradevole.

Logo Grid 101

Se non hai mai lavorato con le griglie logo prima, possono sembrare travolgenti. Le immagini dei loghi suddivisi esistono ovunque e la massa di linee, equazioni e angoli sarebbe sufficiente a rimandare chiunque. Tornare alle nozioni di base semplifica la comprensione di come funzionano le griglie del logo.

  • Le griglie con logo sono utilizzate dai designer. Le linee su di esse vengono utilizzate per ispirare forme e possono sbloccare il potenziale per emblemi geometrici che non sarebbero possibili usando a mano libera.
  • Le griglie del logo sono spesso quadrate (come la tradizionale carta millimetrata), ma possono anche essere costituiti da altre forme, come cerchi e triangoli.
  • Il tuo logo non deve corrispondere alle linee della griglia esattamente; sono lì principalmente per l’ispirazione.
  • Le griglie con logo sfruttano al massimo lo spazio negativo, quindi i disegni non sembrano ingombra.
  • Progettare con una griglia logo significa che è facile ridimensionare il design del logo senza sacrificare le proporzioni originali.
  • Le griglie con logo significano che molti designer possono lavorare su un progetto allo stesso tempo, poiché è facile da modificare e rimane coerente utilizzando questo formato.

Una volta compresi gli elementi chiave utilizzando le griglie del logo, è più facile apprezzarne i vantaggi.

Le griglie con logo richiedono tempo ed energia per essere create, quindi valgono davvero la pena? Se stai cercando un modo semplice e veloce per creare un logo, potresti non voler passare troppo tempo con un righello a creare linee che verranno comunque cancellate. però, rinunciare alla griglia potrebbe effettivamente richiedere più tempo per la progettazione, poiché i loro numerosi vantaggi ti aiutano a creare un logo lucido senza la necessità di revisioni costanti. Ecco alcuni vantaggi di questa tattica di design.

Regole per l’arte visiva

È noto che l’occhio umano reagisce positivamente a determinati elementi visivi e schemi. Nell’arte esistono regole che aumenteranno automaticamente il successo estetico di un’opera d’arte. Pensa: la regola dei terzi, il rapporto aureo o la sequenza di Fibonacci. L’uso di una griglia semplifica notevolmente l’applicazione di queste funzionalità al tuo logo.

Simmetria, precisione e coerenza

La professionalità è essenziale nella progettazione del logo. Gli elementi che comunicano un alto livello di design includono simmetria, accuratezza e coerenza. Questi fattori sono quasi impossibili da garantire usando la mano libera, ma con una griglia, possono essere calcolati matematicamente per garantire la perfezione.

Creatività dell’aiuto

Un vantaggio cruciale dell’utilizzo di una griglia logo è che ti consente di vedere i disegni che non sono ancora effettivamente lì. Invece di dover estrarre forme e icone dalla tua immaginazione, puoi vederli all’interno delle linee della griglia. Questa tecnica può elevare significativamente la creatività del tuo design.

Rompere la griglia

Come ogni regola artistica, i veri maestri sanno che creare qualcosa di unico significa uscire dalle convenzioni. però, per spostarsi con successo oltre il formato della griglia, è necessario innanzitutto capirlo intrinsecamente. Solo padroneggiando una tecnica puoi davvero imparare a rimodellare lo stampo.

Vale anche la pena notare che le griglie con logo non sono sempre la risposta. Alcuni designer scoprono che in realtà ostacolano la loro creatività, poiché non sono in grado di vedere il potenziale al di fuori delle linee stabilite. Tuttavia, vale comunque la pena perseguire questo metodo, in quanto l’unico modo per capire se sta limitando la progettazione è tramite tentativi ed errori.

Per capire come funzionano le griglie del logo, è utile esaminare esempi comuni. Molti degli emblemi più famosi sono stati creati in questo modo. Se ripristini le linee della griglia, puoi vedere come l’artista ha usato l’idea di forma e spazio per creare l’immagine finale. Ecco alcuni esempi di stili comuni di griglie con logo e design che hanno facilitato.

Piazze

La griglia del logo più comune utilizza i quadrati. voi inizia con un modello che assomiglia esattamente alla carta millimetrata usata a scuola. Come puoi vedere dagli esempi seguenti, il primo passo è riempire le caselle che vuoi essere opache. È importante notare che non è necessario riempire l’intero quadrato. Ad esempio, il logo “engadget” usa parti delle caselle per creare un effetto carattere arrotondato.

Che cos'è una griglia logo e quando utilizzarne una?

Allo stesso modo, una volta completato il design, puoi farlo gioca con gli angoli e la spaziatura delle scatole. Come puoi vedere nel logo “UBER”, la modifica di alcuni quadrati in modo che esistano su una pendenza è un modo semplice per creare uno stile corsivo uniforme. Come è evidente, i loghi realizzati con griglie quadrate possono ancora usare cerchi e altre forme; è solo che l’effetto complessivo rimane simile a una scatola.

Che cos'è una griglia logo e quando utilizzarne una?

Circles

Un’altra griglia di logo popolare utilizza i cerchi. Queste forme arrotondate sono scelte popolari come, secondo la psicologia della forma, comunicano inclusività, comunità e solidità – tutte le identità di marchio desiderate. A differenza delle griglie quadrate, i cerchi sono più a mano libera e consentono una maggiore creatività. Un esempio comune di ciò è il logo di Twitter, che si basa fortemente su cerchi per influenzare le proporzioni di ciascun elemento della forma. Sebbene l’emblema può apparire semplice, la complessità della griglia parla del lavoro che è andato nella sua creazione. Mantenendo costantemente un equilibrio di forme, è visivamente più piacevole che se fosse stato disegnato a mano libera.

Che cos'è una griglia logo e quando utilizzarne una?

Rapporto aureo

Il rapporto aureo è rimasto in circolazione quasi quanto l’arte e il design. Sviluppato da matematici greci, detta le “proporzioni più belle” delle forme. La maggior parte riconoscerà il rapporto aureo come una griglia a spirale che si applica alla fotografia, alla pittura e – hai indovinato – logo design. La griglia comprende quadrati che aumentano gradualmente di dimensioni, che sono posizionati in un modo specifico per creare l’effetto spirale. Di mantenendo queste proporzioni quando sviluppi il tuo logo, puoi assicurarti che sia esteticamente gradevole e mantenere una qualità professionale essenziale per il successo.

Che cos'è una griglia logo e quando utilizzarne una?

Questa idea è esemplificata dal logo qui sotto. Il rapporto aureo è stato usato per dettare come è proporzionato il corpo della volpe. Il dorso è perfettamente allineato con la spirale, che, una volta rimosso, conferisce al logo un aspetto generale elegante e accattivante.

Che cos'è una griglia logo e quando utilizzarne una?

Il primo passo è capire cos’è una griglia logo; il prossimo passo è sapere come usarne effettivamente uno. Se sei un proprietario di una piccola impresa, molti non hanno la maggior esperienza di progettazione. Fortunatamente, esistono numerosi viali che possono semplificare il processo. Decidere il migliore per te dipenderà dalla tua abilità di artista.

Software di progettazione

La maggior parte dei designer professionisti utilizza software come Adobe Illustrator o Photoshop. Entrambi questi programmi ti consente di creare una griglia logo prima di inserire il tuo disegno. Questo metodo è la scelta migliore per coloro che hanno qualche esperienza digitale ma non sono i migliori artisti. È possibile inserire forme, icone, caratteri e immagini intorno alla griglia per creare il disegno finale.

Carta e penna

Se hai un’esperienza artistica più tradizionale, non c’è niente di sbagliato nel vecchio metodo di carta e penna. Inizia utilizzando un righello o una bussola per creare la griglia del logo iniziale; allora sei libero di sperimentare usando le linee. L’unico aspetto negativo di questo è che c’è meno spazio per l’errore, in quanto dovrai cancellare la griglia se commetti un errore.

Assumi un designer

Se non sei sicuro di essere un designer, non preoccuparti! Esistono molti punti vendita online che ti consentono di assumere un designer per completare il tuo logo. Il miglior rapporto qualità-prezzo è utilizzare un sito Web di crowdsourcing. Su piattaforme come crowdspring e HiretheWorld, puoi organizzare un concorso di progettazione e creare un brief di progettazione dettagliato che verrà inviato ai liberi professionisti. Quindi inviano i disegni e scegli il tuo preferito. Puoi specifica il tipo di griglia del logo ti piacerebbe usare nella descrizione del progetto, così come qualsiasi altro elemento del tuo emblema ideale. Per ulteriori informazioni su queste piattaforme, leggi la nostra recensione di esperti crowdspring o la nostra recensione di esperti HiretheWorld. I concorsi di design sono ottime opzioni se non hai una buona idea del design che stai cercando e sei aperto a esplorare una varietà di stili e idee.

Un’altra opzione, sebbene forse un po ‘più costosa, è quella di assumere direttamente un designer professionista. Questa è un’ottima scelta se sei sicuro del concetto di design ideale del tuo logo. Come crowdspring e HiretheWorld, 99designs è un’altra piattaforma di crowdsourcing, ma ti dà anche la possibilità di assumere direttamente un designer che il team di controllo qualità della piattaforma si è personalmente schermato. Per saperne di più, dai un’occhiata alla nostra recensione di esperti 99designs .

Crea un logo di qualità professionale per il successo del marchio

È così facile trascurare l’importanza di un logo di qualità professionale. Molte piccole aziende ritengono di poter avere successo senza spendere molto tempo e sforzi nella progettazione di emblemi. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che bastano solo dieci secondi per dare l’impressione di un logo. Le prime impressioni sono cruciali nella creazione di clienti che torneranno ancora e ancora. Così, assicurarsi che il logo comunichi il messaggio desiderato è essenziale per il successo.

immagini

https://i.ytimg.com/vi/vNSIcLu3TTk/maxresdefault.jpg
https://www.underconsideration.com/brandnew/archives/new_logo_for_engadget_by_gino_reyes.php
https://ifactory.com.au/news/whats-logo-grid-and-should-you-use-one
https://designshack.net/articles/graphics/twitters-new-logo-the-geometry-and-evolution-of-our-favorite-bird/
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Fibonacci_spiral.svg
https://medium.com/@dainogo/how-to-design-a-logo-with-golden-ratio-spiral-4bee68ddf2c1

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector