5 migliori plugin WordPress per sviluppatori nel 2020 (e 3 peggiori)

Con oltre 54.000 plugin scaricabili da WordPress da solo – e altre migliaia disponibili attraverso siti Web come CodeCanyon – può essere una sfida trovare i plugin giusti per le tue esigenze. Inoltre, la triste verità è che c’è tutta una serie di plugin là fuori che fanno ancora grandi promesse, a causa di bug o problemi di compatibilità, non riescono a mantenere.


Come uno sviluppatore web impegnato, non hai tempo di scorrere infiniti elenchi di plugin per trovare quelli che lo faranno semplifica il flusso di lavoro, risolve i bug e aumenta la sicurezza del tuo sito web. Fortunatamente per te, questa lista curata dei nostri plug-in di sviluppo web WordPress preferiti è stata coperta. Riveleremo anche tre plugin che dovresti assolutamente evitare.

Cosa cerchiamo nei migliori plugin di WordPress per sviluppatori

Abbiamo studiato dozzine di plugin disponibili nel repository WordPress e siti Web di terze parti. I plugin che hanno fatto la nostra lista sono:

  • Aggiornato frequentemente. Aggiornamenti frequenti ti danno la certezza che lo sviluppatore dietro il plug-in si sta occupando dei problemi noti e si sta adattando ai cambiamenti nella piattaforma WordPress.
  • Compatibile con la versione più recente di WordPress. Mostriamo solo plugin che sono stati testati con l’ultima versione di WordPress.
  • Privo di malware. È importante che i tuoi plugin non presentino più problemi di quanti ne risolvano.

Tieni aggiornati i tuoi plugin

Anche se installi tutti i migliori plugin sul tuo sito WordPress, non saranno molto buoni se sono obsoleti o se uno è in conflitto con un altro. Può essere difficile tenere traccia di tutto, soprattutto quando sei nel profondo del codice. È qui che entra in gioco l’hosting WordPress gestito.

Molti host offrono piani di hosting WordPress gestiti, ma Web liquido è uno dei migliori consigli dei nostri esperti. Il team di Liquid Web può occuparsi di tutti gli aggiornamenti per te. Prima di aggiornare un plug-in, testeranno la nuova versione in un ambiente separato. Il tuo sito web dal vivo non verrà aggiornato prima che si assicurino che non vi siano conflitti o altri problemi. Avrai anche backup giornalieri, siti di gestione temporanea e altro ancora, ma avrai comunque accesso completo al server e al database.

5 migliori plugin WordPress per sviluppatori nel 2020 (e 3 peggiori) WP Reset – Il miglior plugin per ripristinare il tuo sito web quando le cose vanno male

Quando lavori su un sito web e qualcosa va storto, a volte il modo migliore per risolvere il problema è reimpostare il database e ricominciare. WP Reset rende questo processo rapido e semplice – e garantisce che i file non vengano modificati. Inoltre, viene fornito con cassette di sicurezza a prova di errore per assicurarti di non perdere i dati per errore.

Le caratteristiche principali di WP Reset includono:

  • Un modo rapido per ripristinare il database all’installazione predefinita. Questo processo elimina personalizzazioni, post, pagine, utenti e tabelle predefinite del database WordPress. I file multimediali non vengono eliminati, ma non saranno visibili nella sezione Media del pannello di amministrazione.
  • Funzioni aggiuntive che consentono il ripristino selettivo. WP Reset non è utile solo se desideri ripristinare una nuova installazione di WordPress. Puoi effettivamente eliminare solo i temi o solo i plug-in, anziché ricorrere a un ripristino completo.
  • Casseforti di sicurezza che impediscono il ripristino accidentale del sito Web. Per ridurre il rischio di cancellare il tuo duro lavoro per caso, WP Reset ti chiede di confermare il tuo desiderio di ripristinare più volte:

5-best-wordpress-plugins-for-developers-e 3-worst-image1

Professionisti

  • WP Reset ti consente di tornare a un’installazione pulita in pochi secondi, consentendoti di ripetere il test delle personalizzazioni e del codice in modo rapido e semplice.
  • WP Reset consente di risparmiare tempo fornendo strumenti che consentono di testare configurazioni e problemi di debug.
  • WP Reset ha il supporto WP-CLI se si preferisce digitare anziché fare clic.
  • La configurazione post-reset può essere configurata in modo che plug-in, temi e opzioni possano essere impostati automaticamente una volta completato il reset.
  • Con gli snapshot del database, è possibile ripristinare l’installazione di WordPress in uno snapshot specifico. Ciò è utile se si desidera testare i dati demo e quindi tornare a un’istantanea precedente con poca seccatura.

Contro

  • L’azione di ripristino non può essere annullata dopo aver confermato il ripristino. Non si può tornare indietro se in seguito si rimpiange il ripristino!
  • WP Reset non è ancora stato testato con multisito (WP-MU), quindi gli sviluppatori del plug-in mettono in guardia dall’uso di WP Reset con installazioni WP-MU.
  • Il plug-in conserva solo un accesso utente, quindi se lo usi su un sito Web con più ruoli utente, sapere quale utente viene mantenuto può essere complicato.

Scegli WP Reset If:

  • Vuoi un modo rapido per ripristinare un’installazione pulita di WordPress.
  • Si desidera testare le personalizzazioni e il contenuto demo e quindi poter tornare facilmente a una precedente istantanea del database in un secondo momento.

5 migliori plugin WordPress per sviluppatori nel 2020 (e 3 peggiori)Query Monitor: il miglior plug-in per il debug

Il debug è una parte regolare della vita di uno sviluppatore, quindi è essenziale avere un plug-in nella casella degli strumenti che semplifichi il processo e ti faccia risparmiare tempo. per fortuna, Query Monitor ti offre una serie di strumenti è più completo di quello che offrono plug-in di debug simili:

    • Strumenti di debug standard per problemi con:
      • Domande sul database
      • Errori PHP
      • Ganci e azioni
      • Fogli di stile
      • Chiamate API HTTP
    • Strumenti di debug avanzati per la risoluzione di problemi con:
      • Chiamate API REST
      • AJAX chiama
      • Controlli della capacità dell’utente
    • Rapporti dettagliati che consentono di identificare prima i problemi che devono essere risolti.

Professionisti

  • Query Monitor ti consente di vedere rapidamente i plugin, i temi o gli elementi che rallentano il tuo sito web.
  • A differenza di altri plug-in di debug, Query Monitor non genera semplicemente un dump delle informazioni. Ad esempio, si ottengono tabelle organizzate con informazioni aggregate sulle query del database.

5-best-wordpress-plugins-for-developers-e 3-worst-image2

  • La barra di amministrazione consente di accedere alle opzioni di debug front-end (a pagina) e back-end.
  • Poiché Query Monitor ti dice cosa sta rallentando il tuo sito Web, non è più necessario disattivare manualmente i singoli plug-in per tentativi ed errori per determinare il colpevole.
  • Query Monitor funziona con una vasta gamma di componenti aggiuntivi, inclusi tutti i componenti aggiuntivi della barra di debug. È anche compatibile con plug-in di terze parti come Query Monitor Extend, che può migliorare la sua funzionalità quando si utilizza WooCommerce e installazioni multisito.

Contro

  • Il plug-in può entrare in conflitto con altri plug-in (come W3 Total Cache), il che limita alcune delle funzioni di Query Monitor che si basano sull’aspetto db.php Symlink del plug-in.
  • La funzione di ricerca di Query Monitor non visualizza sempre correttamente i dati.
  • Non è possibile esportare report in file di testo o negli Appunti.

Scegli Query Monitor If…

  • Volete risparmiare tempo generando report ben organizzati che identificano bug, problemi di prestazioni ed errori.
  •  Hai già utilizzato la barra di debug e desideri continuare a utilizzare i componenti aggiuntivi della barra di debug sfruttando al contempo le ampie funzionalità offerte da Query Monitor, come le chiamate API REST.

5 migliori plugin WordPress per sviluppatori nel 2020 (e 3 peggiori)Health Check: il miglior plug-in per la risoluzione dei problemi

La risoluzione dei problemi non riguarda solo il debug, motivo per cui abbiamo incluso il plug-in Health Check nella nostra vetrina. Questo plugin è una superstar che fa risparmiare tempo agli sviluppatori, producendo report che evidenziano problemi di configurazione, inclusi problemi PHP, problemi MySQL e altro.

Il fatto che il team di supporto di WordPress utilizzi Health Check per risolvere i problemi dovrebbe darti la sicurezza di aggiungere questo plugin al tuo toolkit.

Le caratteristiche principali di Health Check includono:

  • Una modalità di risoluzione dei problemi dedicata che consente di risolvere i problemi relativi a utenti di siti Web specifici e connessi, disabilitando i plug-in e utilizzando un tema predefinito. Ciò che rende questa funzionalità straordinaria è che solo l’utente specifico vedrà questa modalità; altri utenti avranno un’esperienza regolare.
  • Informazioni PHP che consentono di risolvere problemi più complessi che coinvolgono le impostazioni granulari del tuo sito web. Questa è una funzione che fa risparmiare tempo e elimina la necessità per gli sviluppatori di scrivere i propri file per accedere alle informazioni visualizzate da Health Check.

5-best-wordpress-plugins-for-developers-e 3-worst-image3

Professionisti

  • La modalità di risoluzione dei problemi è ottima per risolvere problemi specifici per utenti specifici.
  • Health Check fornisce report codificati in rosso, giallo e verde in modo da poter vedere a colpo d’occhio i problemi più importanti che richiedono la tua attenzione.
  • Con la scheda Informazioni di debug, puoi vedere a colpo d’occhio un elenco completo di cose come la versione di PHP, le dimensioni dell’installazione, le informazioni sul server e le autorizzazioni per i file, il che rende la risoluzione dei problemi molto più efficiente.
  • L’interfaccia è intuitiva e accessibile.
  • È facile sperimentare le migliori configurazioni possibili utilizzando la modalità di risoluzione dei problemi.

Contro

  • Per risolvere i problemi, è necessario disabilitare i plug-in uno per uno per risolvere il problema.
  • L’aspetto di debug di questo plugin non è il più completo; potresti voler aggiungere anche Query Monitor al tuo toolkit.
  • In rari casi, i conflitti tra plug-in possono causare “comportamenti imprevisti”, quindi è importante eseguire un backup prima di eseguire la risoluzione dei problemi con Health Check.

Scegli Health Check se …

  • Desideri essere in grado di risolvere i problemi relativi ai singoli utenti del sito Web senza influire sugli altri utenti.
  • Vuoi sperimentare le configurazioni per ottenere le migliori prestazioni.

5 migliori plugin WordPress per sviluppatori nel 2020 (e 3 peggiori)CSS Hero – Il miglior plugin per la personalizzazione di frontend

I CSS possono essere complicati e richiedere molto tempo, quindi un plug-in rende la personalizzazione CSS semplice e veloce ha un posto naturale nel tuo toolkit. CSS Hero ti offre un repertorio completo di strumenti e risorse per l’editing in tempo reale.

5-best-wordpress-plugins-for-developers-e 3-worst-image4

Le caratteristiche principali di CSS Hero includono:

  • Opzioni di personalizzazione in tempo reale per tutti gli elementi del sito Web, inclusi font, colori, UnSplash e snippet pronti all’uso.
  • Personalizzazione reattiva. Se vuoi che un sito web appaia diverso su dispositivi diversi, CSS Hero ti dà la possibilità di personalizzare i CSS per desktop, tablet e smartphone.
  • Modifica sicura che non modifica i file dei temi e che crea regolari checkpoint di salvataggio.

Professionisti

  • CSS Hero riduce il rischio di “interrompere” la reattività del tuo sito Web offrendo uno strumento che garantisce che le tue modifiche si applichino solo alle versioni desktop.
  • I predefiniti di animazione con scorrimento consentono di aggiungere funzionalità di animazione al tuo sito Web in un paio di clic.
  • CSS Hero non influirà sulla velocità del tuo sito Web, poiché tutte le modifiche sono contenute in un solo foglio di stile.
  • Le funzioni di personalizzazione reattiva possono essere facilmente visualizzate in anteprima in modo da poter vedere immediatamente come le tue modifiche influenzano l’aspetto del tuo sito web.
  • La funzione Inspector in CSS Hero ti dà il controllo completo, usando un editor CSS / LESSCSS completo con rendering live.

5-best-wordpress-plugins-for-developers-e 3-worst-image5

Contro

  • A differenza di molti plug-in di questo elenco, CSS Hero non ha una versione gratuita.
  • Non tutti i temi si trovano nell’elenco di compatibilità di CSS Hero e sebbene la “modalità missile” possa aggirare questo problema, possono verificarsi problemi.
  • CSS Hero funziona solo con una connessione Internet live, quindi non può essere utilizzato su un host locale in modalità offline.

Scegli CSS Hero Se …

  • Hai poco tempo o desideri scrivere il tuo codice CSS e desideri una rapida alternativa che funzioni sul frontend del tuo sito web.
  •  Vuoi personalizzare il CSS per diversi tipi di dispositivi.

5 migliori plugin WordPress per sviluppatori nel 2020 (e 3 peggiori)Wordfence – Il miglior plugin di sicurezza

Per gli sviluppatori attenti alla sicurezza (che dovrebbero includere te!), Non mancano i plug-in che offrono funzionalità di sicurezza, ma vuoi il meglio.

5-best-wordpress-plugins-for-developers-e 3-worst-image6

Wordfence offre le opzioni di sicurezza più complete. Ha una vasta gamma di straordinarie funzionalità che ti proteggeranno da malware e altri attacchi dannosi.

Le caratteristiche principali di Wordfence includono:

  • Un firewall endpoint che offre una protezione superiore da traffico e attacchi dannosi. Con un’eccezionale integrazione in WordPress, il firewall dell’endpoint non può essere bypassato. Inoltre, uno scanner di malware incorporato blocca completamente il codice dannoso.
  • Uno scanner di sicurezza che verifica la presenza di malware, backdoor, iniezioni di codice e molto altro. Questo controlla anche l’integrità dei file e ripara quelli che sono corrotti.
  • Un feed di difesa dalle minacce che offre regole firewall e firme malware aggiornate.

Professionisti

  • In termini di velocità e affidabilità, il firewall dell’endpoint è superiore ai firewall basati su cloud, poiché il firewall blocca gli attacchi dannosi prima che possano connettersi al database.
  • La scansione di sicurezza mantiene i siti Web privi di malware e segnala immediatamente eventuali modifiche ai file.
  • Wordfence offre la migliore difesa contro gli attacchi di forza bruta forzando l’uso di password complesse, limitando il numero di tentativi di accesso e offrendo l’autenticazione a due fattori nella versione premium.
  •  Gli esperti di sicurezza di Wordfence aggiornano costantemente le regole del firewall, il che significa che puoi rimanere rapidamente al sicuro da nuovi tipi di firme di attacco.
  •  Wordfence offre controlli nella lista nera che indicano che se il tuo indirizzo IP viene inavvertitamente inserito nella lista nera, riceverai una notifica immediata, che ti consente di risolvere il problema prima che il sito Web venga influenzato negativamente.

Contro

  •  L’accesso in tempo reale al feed di difesa dalle minacce è disponibile solo per gli utenti premium (a pagamento).
  • Wordfence ha molte risorse, quindi a volte può funzionare molto lentamente.
  •  Il plugin è complesso e l’interfaccia utente potrebbe essere migliorata.

Scegli Wordfence se …

  • Desideri la tranquillità di alcuni dei migliori sistemi di sicurezza disponibili in un plugin WordPress.
  • Desideri accedere a una vasta gamma di strumenti di sicurezza e scanner per monitorare il tuo sito web.

3 peggiori plugin di WordPress che dovresti evitare

Esistono numerosi plugin popolari che promettono grandi funzionalità ma si rivelano deludenti o inutili. Ecco un elenco di plug-in per sviluppatori che riteniamo non dovresti perdere tempo.

1. Controllo del tema

Troverai questo plug-in in alcuni elenchi dei migliori plug-in per gli sviluppatori, ma quando lo abbiamo valutato, lo abbiamo trovato un’aggiunta non necessaria con pochi vantaggi effettivi.

Il controllo del tema sembra promettere molto, ma è principalmente orientato verso le persone che desiderano avere i loro temi elencati nel repository dei plugin di WordPress.

Quando il controllo del tema esegue i controlli sui temi, rileva errori generali: ma è principalmente alla ricerca di problemi che potrebbero far rifiutare il tema dai controlli del repository di WordPress. In effetti, la maggior parte dei temi premium genera errori in Controllo temi, nonostante non ci siano problemi funzionali reali.

Gli sviluppatori del plug-in ammettono apertamente che il controllo del tema non riflette la qualità di un tema o il suo funzionamento generale. Pertanto, è utile solo se stai sviluppando temi che desideri inviare al repository dei plugin di WordPress. Altrimenti, non è necessario.

2. Controllo link interrotto

Sebbene Broken Link Checker sia un plugin popolare, ha problemi significativi.

Innanzitutto, Broken Link Checker rallenta i siti Web mentre esegue le scansioni, il che può richiedere molto tempo.

In secondo luogo, in realtà non svolge il lavoro che afferma di fare. Sebbene Broken Link Checker identificherà alcuni link non funzionanti, quando ho eseguito controlli sullo stesso sito Web utilizzando un plug-in diverso, l’ho trovato Broken Link Checker aveva perso un gran numero di link non funzionanti, di cui 50 in effetti.

Se si desidera utilizzare un plug-in per evitare collegamenti interrotti, ci sono alternative che fanno un lavoro migliore, come ad esempio Controllo stato collegamento interrotto WP.

3. WP-DB-Backup

Un altro plugin molto popolare è WP-DB-Backup, che (ovviamente) è un plugin che esegue il backup del database. Ha oltre 200.000 installazioni attive ed è presente in molti elenchi di “migliori plug-in”, ma altri plugin di backup offrono molto di più.

Il backup del database è essenziale, ma altri plugin offrono una gamma più ampia di funzionalità. Le funzioni di WP-DB-Backup sono limitate e in qualche modo obsolete. I backup del database possono essere programmati, ma questi vengono poi inviati per e-mail, quindi per i database di grandi dimensioni, questo è spesso poco pratico.

A confronto, updraft, che è ora il plug-in di backup WordPress più popolare, è in grado di caricare automaticamente i backup su un servizio di archiviazione cloud come Dropbox, Google Drive, S3 o Rackspace. UpDraft offre anche la possibilità di completare un ripristino di backup direttamente dal pannello di amministrazione di WordPress.

Toolkit dello sviluppatore – Migliora la tua pratica con i migliori plugin di WordPress

Ogni sviluppatore ha bisogno di un toolkit su cui fare affidamento, indipendentemente da quali problemi debbano essere risolti, e i plugin di WordPress che abbiamo messo in mostra sono sicuramente strumenti di cui non puoi fare a meno. Porteranno il tuo sviluppo al livello successivo, risparmiando tempo e aggiungendo valore extra ai servizi che offri.

Se dovessimo scegliere un plug-in di cui nessun toolkit per sviluppatori dovrebbe mai essere privo, dovrebbe essere Wordfence. La sicurezza non è qualcosa su cui puoi scendere a compromessi e non puoi permetterti di correre il rischio di un attacco dannoso che ripristini i tuoi progetti

La nostra pratica tabella comparativa di seguito ti offre una rapida panoramica dei cinque migliori plugin e delle loro caratteristiche principali.

  Gratuito/

premio

Cosa serve? Funzionalità straordinaria Vantaggio chiave
WP Reset Gratuito Ripristino del tuo sito Web su una nuova installazione di WordPress. Più fallimenti che ti impediscono di cancellare accidentalmente i tuoi dati. La possibilità di testare una varietà di personalizzazioni.
Query Monitor Gratuito Debug di siti Web e generazione di report dettagliati per identificare i problemi principali. Funzionalità avanzate (incluso il supporto API AJAX e REST) ​​e la possibilità di utilizzare una vasta gamma di componenti aggiuntivi. I report intuitivi e ben organizzati semplificano il processo di debug.
Controllo della salute Gratuito Risoluzione dei problemi del sito Web, con controlli completi per identificare e risolvere i problemi. Strumenti per la risoluzione dei problemi relativi a un utente connesso specifico senza influire sull’esperienza del tuo sito Web da parte di altri utenti. La capacità di risolvere i problemi con i plugin e isolare i conflitti su installazioni live accelera il processo di risoluzione dei problemi.
CSS Hero premio Personalizzazione in tempo reale del tuo sito Web, senza che tu debba avere una vasta conoscenza e / o esperienza CSS. Gli strumenti di personalizzazione reattiva consentono ai siti Web di apparire in modo diverso su diversi tipi di dispositivi. La possibilità di accedere a una vasta gamma di personalizzazioni CSS senza dover scrivere grandi quantità di CSS consente di risparmiare tempo.
Wordfence Gratuito, con opzioni premium Proteggi il tuo sito Web da malware e attacchi dannosi, oltre a identificare eventuali vulnerabilità che ha. Il feed di difesa dalle minacce assicura che le firme del malware e le regole del firewall vengano costantemente aggiornate. Le funzionalità di sicurezza di Wordfence offrono tranquillità e ti consentono di concentrarti su altri aspetti del processo di sviluppo.

Naturalmente, ci saranno probabilmente altri plugin di cui hai bisogno che sono più personalizzati per il particolare lavoro che fai. Fai attenzione quando scegli i plugin per il tuo progetto, perché usare quelli sbagliati può essere un grande spreco di tempo.

Essere sicuri di leggi le recensioni e controlla i log di supporto su WordPress.org e GitHub per conoscere potenziali problemi che altri utenti hanno avuto.

Vuoi saperne di più su WordPress?

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector